La Regione Lazio ricorda i suoi Eroi

no images were found

Il presidente della Regione Lazio, Renata Polverini, e l’Assessore alle politiche sociali Aldo Forte, il 12/11/10, presso la sala Tevere della regione hanno voluto ricordare le vittime, cittadini del Lazio, cadute nell’adempimento del proprio dovere.
Durante una breve e semplice ma commovente cerimonia hanno consegnato una targa ai figli delle vittime del dovere assieme ad una borsa di studio in loro favore di 3.000 euro ciascuna, stanziata dalla giunta regionale.
La prima a ricevere la targa è stata Cristiana, figlia del volontario apriliano della protezione civile ALFA, Gianni Orzini, deceduto durante una operazione di soccorso a Sant’Elia Fiumerapido in provincia di Frosinone il 16 gennaio 2002.
L’on. Forte ha ricordato i valori che mossero l’agire quotidiano del volontario apriliano tragicamente scomparso la cui figura per questo suo estremo sacrificio fu insignita il 26 novembre 2004 della medaglia d’oro alla memoria al merito civile dall’allora Presidente della Repubblica, Carlo Azeglio Ciampi, durante la visita ufficiale alla città di Frosinone.

no images were found

no images were found

Alla cerimonia erano presenti la vedova Orzini Colomba Cramerotti e la mamma di Gianni, sig.ra Claudia oltre ad una delegazione dell’Ass.ne ALFA in rappresentanza di tutti i colleghi volontari.
Dopo il cerimoniale la presidente Renata Polverini e si è intrattenuta per alcuni minuti con la famiglia Orzini, incoraggiando Cristiana nel proseguire gli studi e nel ricordare di essere orgogliosa di avere avuto un padre come Gianni.

no images were found

Questo elemento è stato inserito in news. Aggiungilo ai segnalibri.

Lascia un commento

This site uses cookies to improve your browse experience. By browsing this website, you agree to our use of cookies.